Crea sito

Ubaldo Bocci: “ho preso il bonus ma per fare beneficienza”

Ha chiesto il bonus per fare beneficienza. Per prendere quei soldi e darli ad associazioni che si occupano di disabili, poveri e tossicodipendenti. Nello scandalo del bonus da 600 euro per le partite Iva chiesto e ottenuto anche dai politici salta fuori la storia paradossale dell’ex candidato sindaco del centrodestra Ubaldo Bocci, il manager scelto da Matteo Salvini che un anno fa venne sconfitto dal sindaco Nardella al primo turno. Oggi fa il consigliere comunale ed è il coordinatore del centrodestra in Palazzo Vecchio ma quel che più conta è il suo reddito: 277 mila euro annui nella dichiarazione 2019, frutto del suo lavoro nella società di consulenza Azimut.

Redazione

Pubblicato da Redazione

Forze Armate News è un raccoglitore di notizie di cronaca, politica e attualità, nonché uno dei siti più letti sul mondo delle Forze Armate e dell’Ordine, con milioni di pagine viste. Tutte le notizie in esso contenute, sono verificate da giornalisti. Viene puntualmente citata la fonte. Per comunicati [email protected]