Crea sito

Rivolta carcere Foggia: «Risultato di appelli inascoltati per anni. Inevitabile contenere sovraffollamento»

«Apprendiamo dagli organi di stampa che diversi sarebbero i detenuti evasi dal carcere di Foggia. Questi sono i risultati di anni di appelli inascoltati. L’emergenza Coronavirus ha messo in luce come sia difficile contenere il sovraffollamento».

Lo dichiarano Celestino D’Angeli e Patrizia Massimini, presidente e vice presidente dell’Associazione Nuova Difesa.

«Da anni – proseguono – sindacati e associazioni denunciano carenze di organico e sovrannumero di detenuti. Appelli rimasti inascoltati. L’emergenza spaventa il personale, i detenuti e le famiglie di questi ultimi. E’ comprensibile – concludono -, ma è non la violenza la soluzione al problema».

Redazione

Pubblicato da Redazione

Forze Armate News è un raccoglitore di notizie di cronaca, politica e attualità, nonché uno dei siti più letti sul mondo delle Forze Armate e dell’Ordine, con milioni di pagine viste. Tutte le notizie in esso contenute, sono verificate da giornalisti. Viene puntualmente citata la fonte. Per comunicati [email protected]