Crea sito

Picchia compagna e si barrica in casa con figlio di 8 mes

Prima ha picchiato la sua ex compagna poi si e’ barricato in casa tenendo in braccio il figlio di soli 8 mesi. E’ successo nella tarda serata di ieri a Voghera Pavia . E’ stata la donna a telefonare al commissariato e a chiedere aiuto. La volante e’ subito giunta sul posto. L’uomo 24 anni gia’ agli arresti domiciliari alla vista degli agenti si e’ affacciato dal balcone dell’alloggio urlando minacce nei confronti dei poliziotti. Lo stesso 24enne con in braccio il neonato e’ sceso poi in strada con fare minaccioso verso l’ex compagna ma e’ stato fermato dagli agenti che sono riusciti a sottrargli il bambino. L’uomo e’ stato arrestato dopo aver cercato di aggredire gli agenti. Nel frattempo il padre del 24enne un uomo di 50 anni si e’ affacciato dalla finestra dell’alloggio al primo piano e nel tentativo di aiutare il figlio a sottrarsi all’arresto ha bersagliato i poliziotti con un lancio di bottiglie. Gli agenti sono riusciti con non poca fatica ad entrare nell’appartamento dove hanno arrestato anche il 50enne. Padre e figlio sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza del commissariato di Voghera Pavia in attesa dell’udienza di convalida davanti al Tribunale di Pavia

Redazione

Pubblicato da Redazione

Forze Armate News è un raccoglitore di notizie di cronaca, politica e attualità, nonché uno dei siti più letti sul mondo delle Forze Armate e dell’Ordine, con milioni di pagine viste. Tutte le notizie in esso contenute, sono verificate da giornalisti. Viene puntualmente citata la fonte. Per comunicati [email protected]