Marò, figlia Latorre: “Un giorno qualcuno chiederà scusa”

“Non festeggeremo perché è ancora presto, ma facciamo un sospiro di sollievo. Un giorno qualcuno chiederà scusa a questi uomini che hanno portato avanti una storia da ben 8 anni con dignità e onore, non pronunciando mai una parola fuori posto”. Lo scrive su Facebook Giulia Latorre, figlia del marò Massimiliano Latorre, commentando la pronuncia del Tribunale internazionale dell’Aja che ha stabilito la competenza italiana a giudicare sulla vicenda che riguarda il padre e Salvatore Girone.

Redazione

Pubblicato da Redazione

Forze Armate News è un raccoglitore di notizie di cronaca, politica e attualità, nonché uno dei siti più letti sul mondo delle Forze Armate e dell’Ordine, con milioni di pagine viste. Tutte le notizie in esso contenute, sono verificate da giornalisti. Viene puntualmente citata la fonte. Per comunicati [email protected]