Crea sito

Dito medio ai poliziotti: condannato 31enne veneziano

Un dito medio alzato è un’offesa, e se è rivolto alla polizia è un reato che merita la condanna. Lo ha stabilito ieri il tribunale di Vicenza, che ha inflitto un mese di reclusione a un 31enne veneziano per oltraggio a pubblico ufficiale. Condannati anche due bassanesi che con il microfono avevano insultato gli agenti della penitenziaria durante una manifestazione organizzata da gruppi anarchici davanti al tribunale di Vicenza, per chiedere la liberazione di alcuni esponenti No Tav che erano stati arrestati. La Digos aveva identificato i tre e li aveva denunciati.

fonte giornaledivicenza.it

Redazione

Pubblicato da Redazione

Forze Armate News è un raccoglitore di notizie di cronaca, politica e attualità, nonché uno dei siti più letti sul mondo delle Forze Armate e dell’Ordine, con milioni di pagine viste. Tutte le notizie in esso contenute, sono verificate da giornalisti. Viene puntualmente citata la fonte. Per comunicati [email protected]